Sei in Odontoiatria > Ortodonzia >

Apparecchi fissi

Ideali per il trattamento dei disallineamenti, sono dispositivi che vengono applicati ai denti e rimangono nella bocca del soggetto 24 ore su 24 senza possibilità di essere rimossi se non dal dentista in quanto ben ancorati agli elementi dentali. Tali strumenti consentono di spostare i denti in modo considerevole e verso ogni direzione. Purtroppo, rispetto ad altre tipologie di apparecchi per i denti, quelli fissi rendono più complesse le operazioni di pulizia e igiene orale: quando, infatti, si indossano è abbastanza complicato rimuovere adeguatamente, dalle varie parti metalliche che compongono l'apparecchio, i residui di cibo e la placca batterica.
È senz'altro più problematico anche l'uso del filo interdentale e per questi motivi si consiglia a chi porta l'apparecchio fisso l'utilizzo di appositi idropulsori che attraverso getti d'acqua molto sottili fra i denti, consentono un buon livello di pulizia. Raccomandiamo, inoltre, anche l'impiego quotidiano di un buon collutorio e, se possibile, la riduzione del consumo di chewing-gum, caramelle gommose, appiccicose e troppo dure o altri cibi similari.
Sei in medicina estetica, vai in: